FFsaga.it

Il sito di riferimento per i fan di Final Fantasy

Messaggi dagli sviluppatori di Final Fantasy VII Rebirth

Logo di Final Fantasy VII Rebirth

In coda all’annuncio di Final Fantasy VII Rebirth, alcuni membri chiave del team di sviluppo hanno pubblicato dei messaggi tramite il profilo Instagram di Final Fantasy VII. Di seguito troverete la traduzione in italiano.

“Come rivelato durante l’annuncio, quattro Final Fantasy sono in corso di produzione simultaneamente. Anche se abbiamo differenti obiettivi in merito ad ogni progetto, appartengono tutti all’universo di Final Fantasy VII. Come persona che ha partecipato allo sviluppo di ognuno dei titoli originali, comprendo profondamente la visione e i pensieri dietro ogni progetto. Sono attivamente coinvolto nella progettazione di questi quattro titoli.

Final Fantasy VII Rebirth viene realizzato in modo tale che tutti possano goderne, che abbiano giocato Final Fantasy VII su PS1 o meno. Si può anche iniziare la propria avventura in questo mondo partendo con Rebirth. Cloud e i suoi amici iniziano un nuovo viaggio in questo gioco e le scene a cui assisteranno dopo aver lasciato Midgar consentiranno ai giocatori di vivere nuove esperienze.

Non vedo l’ora di poter condividere le intenzioni che si nascondono dietro le parole REMAKE e REBIRTH. Col tempo, spero di rivelare quale sarà il titolo del terzo episodio e dove ci condurrà infine questo viaggio.

Lo sviluppo di Final Fantasy VII Rebirth avanza rapidamente da quando abbiamo adottato un nuovo sistema. Un titolo di questa portata, in cui tutto è interconnesso già prima che lo sviluppo abbia avuto inizio è davvero qualcosa di raro. Infatti, parte dei lavori sul terzo episodio sono già iniziati e mi sono già messo all’opera in prima persona.

Continueremo a lavorare su questo titolo con lo stesso entusiasmo di ora, fino a che non giungeremo al traguardo finale. Nel frattempo, divertitevi con gli altri progetti del 25° anniversario di Final Fantasy VII.”

LEGGI ANCHE  Recensione di Final Fantasy VII: Advent Children

Tetsuya Nomura


“Sono felicissimo di poter annunciare Final Fantasy VII Rebirth e provo un forte senso del dovere nel fornire l’esperienza definitiva di Final Fantasy VII a tutti quelli che attendono impazienti questo gioco.

Lo sviluppo è in piena produzione e il team è altamente motivato.

Il progetto remake di Final Fantasy VII sarà una trilogia, ma Rebirth sarà molto più di una semplice parte di essa. La stiamo sviluppando con tutta la passione e la dedizione necessarie alla creazione di un gioco originale e abbiamo in programma di rilasciare il meglio del gameplay e del world building*.

Credetemi: sarà valsa la pena di aspettare!”

Naoki Hamaguchi


“Abbiamo ufficialmente annunciato che Final Fantasy VII Rebirth uscirà nel corso del prossimo inverno, pressapoco 3 anni dopo l’uscita del primo episodio.

Tre anni possono sembrare tanti a chi attende impazientemente il nuovo gioco, ma vogliamo offire la migliore esperienza possibile e riassicurare tutti che lo sviluppo procede con una velocità sconvolgente.

Produrre la parte di mezzo di una trilogia comporta le sue difficoltà, ma ci sono molti secondi capitoli nel mondo dei film che sono definiti da travolgenti colpi di scena e maggiore caratterizzazione dei personaggi. Spesso il secondo episodio di una trilogia diventa anche il preferito dei fan.

Allo stesso modo, puntiamo a rendere Rebirth un’esperienza ancora più memorabile e coinvolgente di Remake, quindi per favore, attendete ancora un poco.

Yoshinori Kitase


* Il testo in inglese è “(…) the ultimate gameplay and world building experience”. Non è chiaro cosa possa significare quel “world building”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.