FFsaga.it

Il sito di riferimento per i fans di Final Fantasy

Final Fantasy VIII – Lago di Obel

La missione secondaria del lago di Obel potrà essere intrapresa solo quando avrete la Lagunarock. Equipaggiate l’abilità “Incontri 0” di Diablos e raggiungete la piccola penisola del lago nei pressi di Timber.

Correte lungo il limite della penisola continuando a premere il tasto X rivolti verso il lago. Appariranno due opzioni: “Lancia una pietra” e “Prova a borbottare”, scegliete la seconda. Una strana creatura vi chiedere di trovare il signor Scimmia, un suo amico, dicendovi che ha preso un treno per Dollet; andateci ed esaminate la foresta vicino alla città dove troverete il signor Scimmia.

Scegliete una qualsiasi risposta, il risultato non cambia, poi tornate al lago. Parlate nuovamente con la strana creatura che vi darà una serie di indizi:

  • INDIZIO n° 1: C’è qualcosa anche sulla cima di una montagna con un lago e una caverna
  • INDIZIO n° 2: Sulla spiaggia di Balamb qualcosa di speciale bagna la riva a volte
  • INDIZIO n° 3: il signor Scimmia possedeva una pietra come questa, credo

Ovviamente lo spirito del lago vuole indicarvi delle zone ben precise, in cui dovrete trovare delle pietre e portargliele.

PIETRA 1: la troverete sulla spiaggia Monday, che si trova sulla piccola isola a est di Timber. Girate per l’isola premendo costantemente X fino a che non la troverete.

PIETRA 2: raggiungete la cima dell’Altopiano Monterosa (a nord-est rispetto Timber): cercate una cascata ed entrate nella grotta che nasconde. All’interno dovrete sconfiggere un mostro volante, che dropperà la pietra.

PIETRA 3: spiaggia a sud di Balamb. Cercatela ancora premendo continuamente la X.

Tornate al lago di Obel e gettate le pietra nell’acqua. Apparirà l’avviso: “La pietra è rimbalzata molte, molte volte.” Ritornate alla foresta vicino a Dollet dove ritroverete il signor Scimmia e parlate con lui per avere una quarta pietra.

Ottenuta la quarta pietra fate ritorno al lago e parlate nuovamente con la creatura. Le pietre comporranno un misterioso messaggio che va letto da destra verso sinistra e dall’alto verso il basso; questo messaggio si riferisce alla pianura di Mordred, che si trova a nord di Esthar: recatevici e, di nuovo, premete X ripetutamente nella zona fino a trovare due pietre che vi daranno dei consigli. Fate attenzione: la pietra rossa mentirà sempre, quindi fate l’opposto di quello che vi suggerisce. Continuate a cercare fino a quando la pietra rossa dira “Il tesoro non è qui”: significa che lo avete trovato. Esaminate quel punto per trovare una Triostella.

Tornando al lago di Obel riceverete altri 3 indizi:

  • INDIZIO n° 4: Fai una pausa sul ponte della ferrovia.
  • INDIZIO n° 5: Indietro nel giorno, a sud di questo posto, c’è un piccolo villaggio circondato da foreste profonde. Ciascuno vive felice lì.
  • INDIZIO n° 6: Perdi un po’ di tempo sulla penisola di Eldbeak.

Il quarto indizio vi porterà sul ponte della ferrovia dove troverete diverse fonti energetiche di magie potenti.

Il quinto indizioparla di una foresta ad est della casa di Edea. Entrateci e se andrete nella parte erbosa, Squall dirà che ci sono molti detriti nei paraggi.

Il sesto e ultimo indizio vi fara raggiungere la penisola di Eldbeak, nel continente di Trabia. Qui date un’occhiata in giro per scoprire un pilastro di pietra con un’iscrizione da decifrare: il tesoro si trova sull’isola di Scalamanga; esplorate la suddetta isola per trovare un J-FORT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *