FFsaga.it

Il sito di riferimento per i fans di Final Fantasy

Rischio slittamento di Final Fantasy VII Remake causa coronavirus

Qualcuno di noi probabilmente sospettava già che sarebbe potuto accadere: con un comunicato, Square Enix ci fa sapere che, a causa dell’emergenza globale del CoViD-19, l’uscita delle copie fisiche di Final Fantasy VII Remake potrebbe subire ulteriori ritardi.

A causa delle circostanze straordinarie che il mondo si trova ad affrontare a causa del COVID-19, vogliamo aggiornarvi sull’impatto che queste avranno sull’imminente uscita di FINAL FANTASY VII REMAKE.

Le nostre priorità sono il benessere e la sicurezza dei nostri fan e clienti, tenendo in considerazione gli avvertimenti dei governi e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

L’uscita in tutto il mondo è sempre fissata per il 10 aprile. Tuttavia, a causa degli imprevedibili cambiamenti che i sistemi di distribuzione possono subire in ogni Paese, è molto probabile che alcuni di voi non riusciranno a mettere le mani sulla propria copia il giorno della sua uscita.

Stiamo quotidianamente monitorando la situazione, lavorando con soci, venditori e team di SQUARE ENIX con sedi in Europa e America, per potervi dare la possibilità di giocare al gioco il 10 di aprile.

Vi terremo aggiornati a riguardo e vi daremo nuove informazioni il 20 marzo, quindi restate sintonizzati sui nostri canali.

Se avete altre domande riguardanti l’uscita del Remake, contattate il nostro SQUARE ENIX Store Customer Service o il vostro rivenditore di fiducia per ulteriori informazioni sulla disponibilità del gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *